Entradas

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: DAL TOUR DE BRETAGNE CON UNA VITTORIA

🇬🇧

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: FROM THE TOUR DE BRETAGNE WITH A VICTORY

Bad luck has once again taken place, but the last trip of the season to France at the Tour de Bretagne for Androni Giocattoli Sidermec will remain to be remembered anyway and above all for a victory, good placings and yet another proof of character of the team. Success brought Leonardo Marchiori with a good sprint in the fifth stage of the transalpine race which started last Monday and ended yesterday after seven fractions. Before, it was Marchiori himself who finished twice in the top-10 with a seventh and an eighth place. In sixth place, however, Nicola Venchiarutti had finished in the third stage, then forced, due to a crash, to retire. Same fate befell Mattia Viel. Finally, yesterday in an insidious stage Filippo Tagliani was good, just out of the top-10 (11°). The intern Rocchetta also starred in the French week, good at getting into some attacking action. On the French race (Uci 2.2), where Gian Paolo Cheula was leading the team, here is the comment of the team manager Gianni Savio: «Another success has arrived in France, after those in the summer of Santiago Umba and Jefferson Cepeda in the Tour d’Alsace and the Tour de Savoie. As in the case of Umba, another new professional, Leonardo Marchiori, who once again proves the validity of our youth project, established himself».

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: IL TURUL ROMANIEI INIZIA CON LA VITTORIA DI PELIKAN

È partito bene il Turul Romaniei per l’Androni Giocattoli Sidermec che nel prologo d’apertura del tardo pomeriggio di ieri ha colto il successo con Janos Pelikan.
L’ungherese ha chiuso i 4 chilometri a cronometro del tracciato di Timisoara con il tempo di 4’51”96, precedendo il romeno Crista e il tedesco Wolf.
Per l’Androni Giocattoli Sidermec quella in Romania è la decima vittoria della stagione, per Pelikan la prima dell’anno. L’ungherese, che è anche leader della classifica generale e di quella a punti, in questo 2021 aveva chiuso al terzo posto il campionato nazionale a cronometro del suo paese.
Sul successo arriva il commento del team manager Gianni Savio, che guarda già anche ai prossimi giorni: «Complimenti a Janos. Abbiamo iniziato vincendo e contiamo di essere protagonisti in tutto l’arco della corsa». Curiosità, per l’Androni Giocattoli Sidermec, con il successo di Pelikan, in questo 2021 diventano sei i corridori di nazionalità diversa ad aver vinto.
Il Turul Romaniei proseguirà oggi con la Timisoara-Deva di 201,5 chilometri.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com