Entradas

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: C’È IL GRAN PREMIO DI LUGANO

Dopo la doppia top-10 al Giro dell’Appennino per l’Androni Giocattoli Sidermec domani in calendario c’è l’Axion Swiss Bank Gran Premio Città di Lugano. 179 i chilometri per la corsa elvetica (Uci 1.1). Al via ci saranno Mattia Bais, Alessandro Bisolti, Luca Chirico, Simon Pellaud, Janos Pelikan, Filippo Tagliani e Mattia Viel. Direttore sportivo Leonardo Canciani.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: ALL’APPENNINO UNA DOPPIA TOP-10

Due corridori nella top-10. Si è concluso così per l’Androni Giocattoli Sidermec il Giro dell’Appennino edizione numero 82, andato in scena ieri sui 192 chilometri del percorso da Pasturana a Genova.
Ad imporsi, grazie ad un’azione solitaria sull’ultima salita, è stato il belga Ben Hermans della formazione World Tour Israel Start Up Nation. Per l’Androni Giocattoli Sidermec sono arrivati l’8° posto di Luca Chirico (Bettiniphoto) e il 10° di Eduardo Sepulveda, bravi a restare con le ruote migliori della quindicina di corridori presenti nel gruppetto immediatamente alle spalle del vincitore.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: DOMANI C’È IL GIRO DELL’APPENNINO

🇬🇧

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: TOMORROW THERE IS THE GIRO DELL’APPENNINO

After the parenthesis of the national championships, it is again time to compete for Androni Giocattoli Sidermec. Tomorrow, in fact, there is the appointment with the Giro dell’Appennino (Uci 1.1), one of the races most dear to the team in the memory also of Tarcisio Persegona of Tre Colli.
Just a few years ago at the Appennino, then, the team manager of Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio had received a very welcome career award.§
Tomorrow in the race that will also award points for the Ciclismo Cup there will be Mattia Bais, Alessandro Bisolti, Luca Chirico, Daniel Munoz, Simon Pellaud, Simone Ravanelli and Eduardo Sepulveda. Sports directors Giovanni Ellena and Gianni Savio.
Meanwhile, again tomorrow, returning to the national championships, Natnael Tesfazion will run the race valid for the award of the title of champion of Eritrea.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: DOPO CEPEDA ARRIVA IL TITOLO UCRAINO CON PONOMAR

🇬🇧

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: AFTER CEPEDA COMES THE UKRAINIAN TITLE WITH PONOMAR

Another national title arrives for Androni Giocattoli Sidermec. After Cepeda in Ecuador last Friday, yesterday, in fact, it was Andrii Ponomar in Ukraine who won. The 18-year-old rider from Androni Giocattoli Sidermec beat the competition by reaching the finish line all alone with more than 4 minutes ahead of the second.
However, Simon Pellaud was very close to the title. The Swiss finished second in the race of Knutwill behind Dillier of Alpecin Fenix. Pellaud, in four riders sprint that decided the race, overtook Jacobs and Thiery.
In Italy, in the Imola race, won by Sonny Colbrelli, the good test of Matteo Malucelli for Androni Giocattoli Sidermec should be emphasized. The sprinter from Romagna was one of the great protagonists of the long breakaway of the day, holding up even in the final. In the end, he finished 17th. The other Androni Giocattoli Sidermec Mattia Viel was also good at getting into the breakaway. In the second part of the race, among the many actions in one of the small groups of counterattackers, Nicola Venchiarutti also tried.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: CEPEDA È IL NUOVO CAMPIONE NAZIONALE DELL’ECUADOR

🇬🇧

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: CEPEDA IS THE NEW NATIONAL CHAMPION OF ECUADOR

Jefferson Alexander Cepeda (photo Marcelo Gallo Oña) is Ecuador’s new national road champion. The rider of Androni Giocattoli Sidermec won the 150 kilometer race that took place yesterday on the Yahuarcocha circuit (10 laps) with the final climb of the Alto de Aloburo. Precisely in the last steep kilometers Cepeda trailed Byron Guama by 20 “and Segundo Navarrete by 33”, reaching the finish line all alone. The Chalequito, as Cepeda is nicknamed in Ecuador, was back in the race after the Giro d’Italia. «This victory is exciting. It will be a pleasure to wear this tricolor jersey on European roads. I had already looked for this shirt two years ago, now it has arrived» said after the award ceremony the Ecuadorian, who turned 23 years on June 16.
On the victory of Cepeda also come the words of the team manager of Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio: «Congratulations to Jefferson Cepeda for having prepared the national championship with great determination after being forced to retire from the Giro d’Italia due to tendonitis».

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: ALLA AIRACE NONOSTANTE LA SFORTUNA ARRIVA UNA TOP-10

Tanta sfortuna per l’Androni Giocattoli Sidermec alla Adriatica Ionica Race che si è chiusa oggi dopo tre tappe. Reagendo, come di consueto alle avversità, il team ha comunque archiviato la Airace con una top-10 nella classifica finale di Eduardo Sepulveda. Per la verità l’argentino avrebbe potuto fare molto meglio dell’8° posto finale se sulla salita finale della tappa di ieri con arrivo al monte Grappa non avesse dovuto mettere piede a terra a causa di un salto di catena. Sempre ieri, quando erano ben posizionati nel gruppetto di testa a poco più di 5 chilometri dalla conclusione, vittime della sfortuna anche Daniel Munoz e Natnael Tesfazion. Il colombiano è caduto in un tornante, tirandosi appresso anche il compagno. Sempre ieri in evidenza con una bella fuga si era messo Mattia Bais (foto Sara Donegà). L’Adriatica Ionica Race, che ha visto altri quattro corridori dell’Androni Giocattoli Sidermec (2ª nella classifica a squadre) chiudere nella top-20, è stata vinta da Lorenzo Fortunato.
Domani, intanto, è in programma a Faenza il campionato italiano a cronometro. Per l’Androni Giocattoli Sidermec correranno Mattia Viel, Filippo Tagliani e Nicola Venchiarutti.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: DALLA SLOVENIA ALL’ITALIA. DOMANI AL VIA L’ADRIATICA IONICA RACE

🇬🇧

SANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: FROM SLOVENIA TO ITALY. THE ADRIATICA IONICA RACE WILL START TOMORROW

Not even the time to close the Tour of Slovenia which for Androni Giocattoli Sidermec is already time to think about the next race. In fact, the Adriatica Ionica Race (Uci 2.1), the stage race that will cross Friuli Venezia Giulia, Veneto and Emilia Romagna, starts tomorrow. Three stages scheduled from tomorrow to Thursday for the race that will also give points for the Ciclismo Cup. Mattia Bais, Luca Chirico, Daniel Munoz, Andrii Ponomar, Simone Ravanelli, Eduardo Sepulveda and Natnael Tesfazion will be at the start for the team. Sports directors Giovanni Ellena and Alessandro Spezialetti.
As mentioned, the appointment with the Airace comes immediately after the closing (yesterday) of the Tour of Slovenia. Good performance for the Androni Giocattoli Sidermec in the short stage race that brought two top-10s of the day with Malucelli and Munoz and the top-20 in the general classification of Luca Chirico (17th).

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANCORA UNA TOP-10 IN SLOVENIA PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: 7° MUNOZ

Ancora un piazzamento nella top-10 di giornata per l’Androni Giocattoli Sidermec (foto L. Cozzutto) al Giro di Slovenia. Nella terza tappa della corsa è arrivato, infatti, il 7° posto di Daniel Munoz. A giocarsi il successo nella Brežice-Krško (165 chilometri) una trentina di corridori, avvantaggiatisi sull’ultima salita di giornata, regolati allo sprint dallo spagnolo Jon Aberasturi (su Mohoric e Trentin). Per l’Androni Giocattoli Sidermec nel gruppo di testa con i migliori, tra cui il leader Pogaciar, oltre a Munoz anche Luca Chirico. Proprio Chirico, bravo 13° ieri nella frazione vinta da Pogaciar, in classifica generale è 11°.
Domani in programma la quarta tappa Ajdovščina-Nova Gorica di 164 chilometri.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: MALUCELLI BUON 5° IN SLOVENIA

Inizia bene il Giro di Slovenia per l’Androni Giocattoli Sidermec. Nello sprint conclusivo della prima tappa (Ptuj-Rogaška Slatina di 151 chilometri) è arrivato un bel 5° posto per Matteo Malucelli. Il velocista romagnolo, ben protetto dai compagni, ha chiuso alle spalle del vincitore Bauhaus, di Aberasturi, Oliveira e Aniolkowski. Dietro a Malucelli ha concluso Edmondson.
Domani in Slovenia (corsa 2.Pro del calendario internazionale) è programma la seconda tappa (Žalec-Celje di 147 chilometri).

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

C’È IL TOUR OF SLOVENIA PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Parte domani per concludersi il 13 giugno il Tour of Slovenia, corsa 2.Pro del calendario Uci che vedrà impegnata anche l’Androni Giocattoli Sidermec. Cinque le tappe in programma fino alla conclusione di domenica a Novo Mesto.
In corsa per l’Androni Giocattoli Sidermec ci saranno Alessandro Bisolti, Luca Chirico, Matteo Malucelli, Daniel Munoz, Jhonatan Restrepo, Josip Rumac e Ziga Jerman, che corre in casa.
Direttori sportivi Leonardo Canciani e Gian Paolo Cheula.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com