Entradas

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: AL GIRO PELLAUD SEMPRE LEADER DI TRE CLASSIFICHE. IN FRANCIA JERMAN 2°

Anche dopo l’11ª tappa del Giro (Perugia-Montalcino) Simon Pellaud resta al comando di tre classifiche speciali della corsa rosa: combattività, traguardi volanti e chilometri in fuga.
La frazione di oggi ha visto il successo di Mauro Schmid, con Bernal che ha conservato la maglia rosa.
Per l’Androni Giocattoli Sidermec belle notizie arrivano anche dalla Francia, dove lo sloveno Ziga Jerman ha centrato il secondo posto nella prima tappa dell’Alpes Isere Tour, la corsa a tappe transalpina partita oggi per chiudersi il 23 maggio. Jerman, nella Charvieu Chavagneux-Charvieu Chavagneux di 136 chilometri, è stato preceduto in volata dall’olandese Van Den Berg.
Domani in Francia seconda tappa mossa da Saint Jean de Soudain a La Verpilliere (167 chilometri). Al Giro, invece, sarà il giorno della Siena-Bagno di Romagna, 12ª tappa di 212 chilometri.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

AL GIRO L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC GUIDA SEMPRE TRE CLASSIFICHE CON PELLAUD

🇬🇧

AT THE GIRO ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC ALWAYS LEADS THREE RANKINGS WITH PELLAUD

Not an easy day at the Giro with the challenging Foggia-Guardia Sanframondi (170 kilometers). Androni Giocattoli Sidermec tried to do his thing, stubbornly trying the breakaway in the first part of the race where the bunch rode very hard. Unfortunately, the attempts with the Androni Giocattoli Sidermec riders were in vain. Despite their efforts after six days of attack, they failed to get into the action that decided the stage won by the Frenchman Lafay. Attila Walter is always in the pink jersey.
For Androni Giocattoli Sidermec there is always Simon Pellaud to lead three special classifications of the Giro, that of intermediate sprint, that of combativity and that of breakaway.
Tomorrow another difficult stage, number nine, from Castel di Sangro to Campo San Felice (158 kilometers).

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC SEMPRE PROTAGONISTA AL GIRO

Altra giornata all’attacco per l’Androni Giocattoli Sidermec che al Giro si fa vedere anche nella Piacenza-Sestola (187 chilometri), vissuta tutta sotto l’acqua. All’attacco, dopo una quarantina di chilometri, con un folto drappello, sono andati Filippo Tagliani e Nicola Venchiarutti (Bettiniphoto). I due dell’Androni Giocattoli Sidermec hanno chiuso al primo e secondo posto il traguardo volante di Rossena. Tagliani ha poi ceduto il passo dei primi attorno al 120° chilometro, mentre Venchiarutti è rimasto allo scoperto fino al 145° chilometro. La tappa è stata vinta dall’americano Dombrowski, con De MArchi nuova maglia rosa.
In casa Androni Giocattoli Sidermec Simon Pellaud guida sempre la classifica generale dei traguardi volanti, con Tagliani che è risalito al secondo posto. Tagliani è anche secondo nella classifica dei chilometri in fuga.
Domani quinta tappa per gli sprinter da Modena a Cattolica (177 chilometri).

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com