Entradas

ANCORA UNA TOP-10 IN SLOVENIA PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: 7° MUNOZ

Ancora un piazzamento nella top-10 di giornata per l’Androni Giocattoli Sidermec (foto L. Cozzutto) al Giro di Slovenia. Nella terza tappa della corsa è arrivato, infatti, il 7° posto di Daniel Munoz. A giocarsi il successo nella Brežice-Krško (165 chilometri) una trentina di corridori, avvantaggiatisi sull’ultima salita di giornata, regolati allo sprint dallo spagnolo Jon Aberasturi (su Mohoric e Trentin). Per l’Androni Giocattoli Sidermec nel gruppo di testa con i migliori, tra cui il leader Pogaciar, oltre a Munoz anche Luca Chirico. Proprio Chirico, bravo 13° ieri nella frazione vinta da Pogaciar, in classifica generale è 11°.
Domani in programma la quarta tappa Ajdovščina-Nova Gorica di 164 chilometri.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

C’È IL TOUR OF SLOVENIA PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Parte domani per concludersi il 13 giugno il Tour of Slovenia, corsa 2.Pro del calendario Uci che vedrà impegnata anche l’Androni Giocattoli Sidermec. Cinque le tappe in programma fino alla conclusione di domenica a Novo Mesto.
In corsa per l’Androni Giocattoli Sidermec ci saranno Alessandro Bisolti, Luca Chirico, Matteo Malucelli, Daniel Munoz, Jhonatan Restrepo, Josip Rumac e Ziga Jerman, che corre in casa.
Direttori sportivi Leonardo Canciani e Gian Paolo Cheula.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

AL GIRO L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC GUIDA SEMPRE TRE CLASSIFICHE CON PELLAUD

🇬🇧

AT THE GIRO ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC ALWAYS LEADS THREE RANKINGS WITH PELLAUD

Not an easy day at the Giro with the challenging Foggia-Guardia Sanframondi (170 kilometers). Androni Giocattoli Sidermec tried to do his thing, stubbornly trying the breakaway in the first part of the race where the bunch rode very hard. Unfortunately, the attempts with the Androni Giocattoli Sidermec riders were in vain. Despite their efforts after six days of attack, they failed to get into the action that decided the stage won by the Frenchman Lafay. Attila Walter is always in the pink jersey.
For Androni Giocattoli Sidermec there is always Simon Pellaud to lead three special classifications of the Giro, that of intermediate sprint, that of combativity and that of breakaway.
Tomorrow another difficult stage, number nine, from Castel di Sangro to Campo San Felice (158 kilometers).

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

AL GIRO SESTO GIORNO CONSECUTIVO IN FUGA PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

È ancora Simon Pellaud (Bettiniphoto) l’attaccante di giornata per l’Androni Giocattoli Sidermec che al Giro infila il sesto giorno consecutivo in fuga.
Lo svizzero dell’Androni Giocattoli Sidermec si fa 164 chilometri allo scoperto dei 181 chilometri che prevedeva la Notaresco-Termoli, settima tappa della corsa rosa. Pellaud, partito all’attacco al pronti via, con Marengo e Christian, ha vinto il gran premio della montagna di Chieti e chiuso al secondo posto i traguardi volanti di Crecchio, dove ha sede Tenuta Ulisse, uno degli sponsor del team, e di Fossacesia Marina.
La fuga è stata ripresa dal gruppo ai meno 17 chilometri dall’arrivo. Sul traguardo di Termoli a vincere lo sprint è stato Caleb Ewan. Simon Pellaud guida la classifica dei traguardi volanti, dei chilometri in fuga e della combattività.
Domani ottava tappa Foggia-Guardia Sanframondi (170 chilometri).

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANCORA UN GIORNO ALL’ATTACCO AL GIRO PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: IN FUGA RAVANELLI

Ancora un giorno all’attacco al Giro per l’Androni Giocattoli Sidermec. Nella sesta tappa Grotte di Frasassi-Ascoli (160 chilometri) con arrivo in salita a mettersi in evidenza, in un’altra giornata di pioggia, è stato Simone Ravanelli (Simone Ravanelli). Il corridore bergamasco al chilometro 27 di corsa si è riagganciato ai cinque fuggitivi, restando allo scoperto fino oltre al centesimo chilometro. Ravanelli ha vinto il primo traguardi volante di giornata e chiuso al secondo posto il primo gran premio della montagna della tappa vinta dallo svizzero Gino Mader.
In casa Androni Giocattoli Sidermec Filippo Tagliani guida sempre la classifica dei traguardi volanti.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

AL GIRO L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC NE MANDA IN FUGA DUE: BRAVI PELLAUD E PONOMAR

Terza tappa del Giro d’Italia e secondo giorno in fuga per l’Androni Giocattoli Sidermec che nella Biella-Canale d’Alba (190 chilometri) ha mandato all’attacco Simon Pellaud e Andrii Ponomar (Bettiniphoto).
Lo svizzero è uscito allo scoperto praticamente subito in compagnia di altri sei compagni d’avventura; l’ucraino, il corridore più giovane del Giro, si è accodato ai primi fuggitivi solo pochi chilometri più tardi.
Ritmo sostenuto per una tappa difficile e nervosa dove Pellaud è stato l’ultimo a cedere (ai -8,5 chilometri dall’arrivo, poi ripreso dal gruppo ai -3 km) all’olandese Taco Van Den Hoorn che ha resistito al ritorno del gruppo andando a vincere la tappa. Pellaud ha fatto suoi anche due traguardi volanti e uno dei tre gran premi della montagna.
Ponomar è stato molto bravo a rientrare tutto solo sulla fuga della quale ha fatto parte fino a una quarantina di chilometri dal traguardo.
All’arrivo per l’Androni Giocattoli Sidermec ha chiuso nella top-20 Natnael Tesfazion.
Domani quarta tappa da Piacenza a Sestola (187 chilometri).

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

BUONO IL BILANCIO PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC AL TOUR DU RWANDA

🇬🇧

GOOD BALANCE FOR ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC AT THE TOUR DU RWANDA

The closing balance of the Tour du Rwanda is good for Androni Giocattoli Sidermec. Good but unfortunate, with Jhonatan Restrepo losing the second place in the overall standing in the last stage due to two punctures. The African race (Uci 2.1) ended yesterday after eight stages.
The Colombian rider from Androni Giocattoli Sidermec has always fought with the best, winning the Kigali-Kwa Mutwe time trial stage. Restrepo, who had already been a great protagonist in the African race last year, has finished in the top-10 seven of the eight stages, then he has closed in fifth place in the general classification with the same time as the fourth classified, just one second from third position. For Androni Giocattoli Sidermec, directed by Leonardo Canciani, good tests also for Santiago Umba that has worn the race leader’s jersey for a day.
About the African race, where the team also received a visit from the ambassador of the delegation of the European Community in Rwanda Nicola Bellomo, comes the comment of the team manager Gianni Savio: «We obtained the third victory of the season with Jhonatan Restrepo, very good at finding a good condition, after passing Covid. The trip to Africa was an interesting experience for all the team members and in particular for the very young Santiago Umba».

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com