Entradas

UMBERTO MARENGO È IL SECONDO INGAGGIO DELLA DRONE HOPPER

È ufficiale il secondo ingaggio per la Drone Hopper di Gianni Savio e Marco Bellini. Per la stagione 2022, infatti, arriverà Umberto Marengo (Bettiniphoto), 29enne piemontese quest’anno in gruppo con la Bardiani Csf Faizanè.
Corridore completo, un passista veloce, Marengo dice che alla Drone Hopper «avrei voglia di stupire». E poi: «Sono sicuro che preparandomi ancora meglio e trovando la miglior condizione posso stupire come ho fatto nel mio primo anno da professionista». Marengo, che in carriera ha vinto una tappa al Tour of Utah, è «contentissimo della fiducia di Gianni Savio e Marco Bellini». E ancora: «Sono molto felice. Ho sempre visto il team come un’ottima squadra e da piemontese sono doppiamente contento che adesso sia arrivata questa possibilità. Spero naturalmente di ripagare la fiducia».
Sull’ingaggio ecco il commento del team manager Gianni Savio: «Umberto Marengo è un buon corridore, dotato di uno spunto veloce, che ha dimostrato di essere in sintonia con la filosofia della nostra squadra, correndo spesso all’attacco con grande combattività. L’abbiamo apprezzato come rivale nel duello con Simon Pellaud al Giro d’Italia, dove si è classificato al secondo posto nella classifica dei chilometri in fuga dietro al nostro corridore. Sarò lieto di averlo con noi nella prossima stagione e vederlo vestire i colori della nuova Drone Hopper».

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: UMBA AL TOUR ALSACE VINCE SUL TRAGUARDO DELLA PLANCHE DES BELLES FILLES 

🇬🇧

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: UMBA WINS AT THE ALSACE TOUR ON THE FINISH LINE OF PLANCHE DES BELLES FILLES

Success arrives at the Alsace Tour for Androni Giocattoli Sidermec. In France, the very young Santiago Umba is the master of the prestigious finish line of La Planche des Belles Filles, the arrival of the Tour de France on more than one occasion in recent seasons.
On the final climb of the third stage (starting from Vesoul and its 143 kilometers challenging overall) of the French race, the 18-year-old Colombian of Androni Giocattoli Sidermec first tried to stretch on the leading bunch less than two kilometers from the conclusion, but without too much luck. Then in the last kilometer the true show of the South American talent who all got out of the way, going to catch an attacker and detaching the squad of the best. Behind Umba closed the French Huby, the Swiss Reichenbach, the Spanish Berrade and the Belgian Van Eetvelt. Umbra is also the leader of the youth ranking. First in the ranking of combativeness, however, the other Androni Giocattoli Sidermec Mattia Bais, protagonist with other riders in the long breakaway that animated the whole stage up to the final stages.
On Umba’s victory comes the comment of team manager Gianni Savio: «We have great confidence in Santiago and it is no coincidence that we had defined a four-year contract with him. We didn’t take him to the Giro d’Italia because he was too young and still in the training phase. We will make him grow gradually and we are sure that he will be able to offer great emotions to all the fans».
For the Androni Giocattoli Sidermec, led in France by the sporting director Gian Paolo Cheula, success of Umba is the sixth of the season. For Umba it is the first victory as a professional.
The fourth stage Ribeauvillé-Lac Blanc (161,3 kilometers) is scheduled for tomorrow at the Tour Alsace.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: RESTREPO 2° NELLO SPRINT DELL’ULTIMA TAPPA DELLA SETTIMANA CICLISTICA ITALIANA

Bel secondo posto di Jhonatan Restrepo (Bettiniphoto) dietro all’imbattibile Pascal Ackermann nella Cagliari-Cagliari (170 chilometri), ultima tappa della Settimana Ciclistica Italiana.
Il colombiano è stato il più bravo alle spalle del forte tedesco della Bora Hansgrohe che nella corsa sarda ha ottenuto tre successi: Restrepo ha preceduto Vanmarcke, Bouet, Burchio, Canola, Filosi, Garavaglia e Cullaigh per chiudere la top-10. Il sudamericano dell’Androni Giocattoli Sidermec, così come i compagni Ponomar, Umba, Pellaud e Bais, faceva parte del primo troncone del gruppo che si era avvantaggiato nell’ultimo quarto di gara. Nel finale, ben pilotato dai compagni, ha ottenuto il brillante piazzamento. La Settimana Ciclistica Italiana ha visto il successo finale di Diego Ulissi.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com