Entradas

DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI: BAIS E TAGLIANI SUPER PROTAGONISTI DELLA PRIMA TAPPA DEL GIRO



È un avvio di Giro d’Italia in super evidenza per la Drone Hopper Androni Giocattoli. Prima tappa della corsa rosa e prima fuga. E che fuga! All’attacco per oltre 180 chilometri Mattia Bais e Filippo Tagliani (foto Sprint Cycling Agency). I due corridori della Drone Hopper Androni Giocattoli sono scattati al pronti via della Budapest-Visegrad (195 chilometri) e in due hanno letteralmente monopolizzato le prime quattro ore del Giro d’Italia numero 105. La loro azione ha toccato anche i 10′ di vantaggio, prima del rientro del gruppo nel finale. Bais e Tagliani sono stati ripresi a poco meno di 14 chilometri dall’insidioso arrivo di Visegrad dove si è imposto l’olandese Van Der Poel che è anche la prima maglia rosa della corsa.
La prima tappa ha naturalmente soddisfatto il general manager Gianni Savio: «Nella riunione tecnica di stamane avevo detto a corridori e direttori sportivi che nella prima fuga del Giro non poteva mancare un portacolori Drone Hopper Androni Giocattoli. Avevo indicato in Mattia Bais e  Filippo Tagliani i corridori più accreditati e loro sono stati bravissimi e hanno ottenuto punti importanti per le graduatorie dei traguardi volanti e dei chilometri in fuga, le classifiche che sono il nostro obiettivo, insieme con una vittoria di tappa».
Domani per il Giro d’Italia cronometro individuale a Budapest di 9,2 chilometri.

— Drone Hopper Androni to www.dronehopperandroni.com

TOP-10 FINALE CON BAIS PER LA DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI ALLA SARTHE

🇬🇧

FINAL TOP-10 WITH BAIS FOR DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI AT SARTHE



The Circuit Cycliste Sarthe (Uci 2.1) in France, which saw the participation of Drone Hopper Androni Giocattoli until yesterday, ended with the tenth place in the general classification of Mattia Bais.
Bais, already a protagonist in the breakaway in the second of four stages, yesterday finished the last fraction in 11th place in the group immediately behind the best. A placement that allowed him to gain positions and entry to the top ten of the general classification where the Dutch Kooij of the Jumbo Visma won.
At Sarthe for the Drone Hopper Androni Giocattoli, Andrii Ponomar’s beautiful breakaway in the third stage with five other adventure companions should also be noted. The Ukrainian champion was joined only a few kilometers from the finish.

— Drone Hopper Androni to www.dronehopperandroni.com