ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: IN UNA STAGIONE DA 12 VITTORIE PRIMA ITALIANA NEL RANKING MONDIALE UCI

Una stagione impreziosita da 12 vittorie. È quella 2021, ancora segnata dalla pandemia, che ha visto protagonista l’Androni Giocattoli Sidermec. Il team, infatti, tanti successi ha collezionato in corse del calendario internazionale Uci. Primi squilli a gennaio alla Vuelta al Tachira con Malucelli (la prima vittoria italiana dell’anno) e dello svizzero Pellaud. Poi per quella che è stata una vera e propria multinazionale dei successi è arrivato l’acuto del colombiano Restrepo al Tour of Rwanda in maggio. In giugno braccia alzate per l’ecuadoriano Jefferson Cepeda nel campionato nazionale, allo stesso modo dell’ucraino Ponomar. Luglio ha portato la vittoria in Francia di Umba al Tour Alsace. Lo stesso giovane colombiano ha replicato al Tour de Savoie, dove sul Galibier ha vinto Cepeda, poi primo anche nella generale. A fine agosto urrà ungherese con Pelikan nel prologo del Turul Romanei, prima del successo, sempre in Romania, del colombiano Munoz. Ancora in Francia, al Tour de Bretagne, l’ultimo successo dell’anno a fine settembre con Leonardo Marchiori.
«Dodici vittorie rappresentano un bilancio soddisfacente, soprattutto considerando gli infortuni che, nell’arco della stagione, hanno reso indisponibili vari corridori. Siamo orgogliosi di aver lanciato tra i professionisti giovani subito vittoriosi: Leonardo Marchiori al Tour de Bretagne, Andrii Ponomar nel Campionato Ucraino e Santiago Umba al Tour d’Alsace sullo storico traguardo della Planche des Belles Filles» questo il commento del team manager Gianni Savio a conclusione di un 2021 dove le soddisfazioni non sono mancate.
Dodici successi e tanti piazzamenti di rilievo, anche nell’ultima parte di stagione, che hanno fatto dell’Androni Giocattoli Sidermec la prima squadra italiana nelle classifiche finali di stagione del ranking mondiale Uci.

— Team Androni Sidermec to teamandronisidermec.com